Ultima modifica: 16 Aprile 2020
ISTITUTO COMPRENSIVO 3 - BASSANO > scuola_digitale > SD_articoli > Leone d’argento alla primaria di Rondò Brenta per il progetto “Cosa farei se fossi Kandinskij”

Leone d’argento alla primaria di Rondò Brenta per il progetto “Cosa farei se fossi Kandinskij”

La nostra scuola grazie al lavoro prodotto con il laboratorio di continuità secondaria Bellavitis e primaria di Rondò Brenta ha ricevuto il primo premio dalla Biennale di Venezia.

Il 15 febbraio è stato consegnato ai ragazzi il LEONE D’ARGENTO PER LA CREATIVITA’.

…come non approfittarne per una gita di classe?

Ecco l’album della giornata

Questo slideshow richiede JavaScript.

Riproponiamo l’articolo realizzato a seguito del laboratorio:

Le classi quinta e prima di Rondò Brenta, nell’ambito del progetto “Arte e Musica” ideato dalle insegnanti Giovanna Zanetello  e Filomena Gatti, hanno partecipato al laboratorio di continuità con la prof.ssa Silvia Farronato. I ragazzi di quinta, utilizzando gli iPad forniti dalla secondaria, hanno realizzato ognuno la propria animazione con  Scratch jr, imparando il computing attraverso un utilizzo creativo,  interpretando ciascuno a suo modo il collegamento tra immagine e musica, oggetto della incessante ricerca di pittori come Kandinskij e Klee. Con i loro iPad hanno prima sperimentato la pittura digitale in base alle sensazioni trasmesse dalla musica, hanno quindi fotografato una porzione degli acquerelli realizzati dai compagni della classe prima (qui sotto riportati) ispirati ai famosi cerchi di Kandinskij. Hanno poi costruito degli elementi grafici, ricollegandosi alle forme e ai colori di Kandinskij, facendoli muovere a suon di musica. Il risultato finale del lavoro è il video che potete vedere qui sotto. Buona visione e complimenti ai nostri poliedrici artisti!

 

5 commenti »

  1. Pietro F., Muhamed e Bineta ha detto:

    Il lavoro è stato divertente ed appassionante…peccato sia terminato!

  2. SAMIRA ha detto:

    L’attività incuriosiva ed è stata molto creativa

  3. Matilde e Mattia ha detto:

    Ho trovato la proposta molto coinvolgente e fantasiosa

  4. Giovanna ha detto:

    E’ stata un’esperienza interessante; i ragazzi hanno sempre atteso con ansia la prof. e grande era i dispiacere quando non poteva venire .Sicuramente l’uso dell’ I pad è vincente. Grazie Silvia

Lascia un commento

 




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi